Per info: +39 0541/750559 / info@fornipavesirimini.it
Language IT EN

Caratteristiche

I Forni Pavesi Rimini sono costruiti a mano in modo artigianale utilizzando speciali mattoni refrattari estremamente compatti ad alto contenuto di allumina. Le particolari dimensioni di questi mattoni, dello spessore di 120 mm circa, permettono di realizzare forni su misura perfettamente rispondenti alle esigenze dei singoli utilizzatori.

La cupola

Il sistema di costruzione della cupola è autoportante e pertanto non necessita di alcun supporto di rinforzo.
Esternamente la cupola è isolata come segue:

  • un primo strato di 50 mm. di fibre di ceramica.
  • un secondo strato di 50 mm. di vermiculite.
  • un terzo strato di 50 mm. di argilla espansa.

Nella parte anteriore della cupola c'è la canna fumaria di circa 200 mm. di diametro.

Il piano di cottura

È senza dubbio la parte più importante del forno.
Il piano di cottura è formato da cinque strati diversi:

  • il primo, il piano di cottura vero e proprio, è realizzato con speciali lastre refrattarie di cm 40 x 40 che hanno la proprietà di accumulare velocemente il calore necessario per la cottura;
  • il secondo è formato da mattoni che assorbono il calore e lo restituiscono al primo;
  • il terzo strato è uno speciale isolante che agisce da specchio sul calore respingendolo verso l'alto;
  • gli altri due strati sono composti da sali naturali che hanno la funzione di asciugare l'umidità contenuta nelle pizze.

Grazie alla speciale conformazione e struttura dei piani di cottura, i Forni Pavesi Rimini possono cuocere, in modo veloce e omogeneo, un elevato numero di pizze senza alcun problema di raffreddamento.

Il rivestimento

Il rivestimento esterno è interamente personalizzabile per adattarlo alle finiture estetiche del vostro locale.
La bocca è a semicerchio proporzionata alla grandezza del forno.

Manutenzione

La cupola non richiede alcuna manutenzione ed ha una durata illimitata.
Il piano di cottura, che è più soggetto a l’usura a causa della abrasione degli attrezzi, può essere sostituito con estrema facilità.